Clipper System »

Filtri »

CATEGORIE PRODOTTI »

Pannelli fonoassorbenti

Pannelli imbottiti fonoassorbenti per la riduzione del riverbero acustico entro  uffici  open space, sale riunioni, aule scolastiche e asili etc  dove  il problema prevalente è rappresentato dal rumore riflesso dalle pareti (25%), dal soffitto ( circa 50%), dai pavimenti(12,5%) e dagli arredi (12,5%) .
Il problema è  risolvibile mediante l'uso di materiali fonoassorbenti:
- Il suono, quando incontra un ostacolo , in parte è riflesso, in parte è trasformato per attrito in calore, in parte è trasmesso nell'ostacolo per riaffiorare dalla parte opposta. Per riportare il rumore di fondo entro limiti accettabili di riflessione sonora, è necessario utilizzare materiali che fungano da correttivi acustici. Il fenomeno della riflessione del rumore può essere attenuato mediante l'uso di materiali fonoassorbenti, cioè materiali porosi o fibrosi, capaci di dissipare parte dell'energia sonora nei loro interstizi: infatti, i materiali porosi come gli espansi a celle aperte, - tipo melammina  o poliuretano, - o fibrosi come fibre di legno, lana di roccia o di vetro, fibre di poliestere, tessuti pesanti ed i feltri, sono dotati di  un alto coefficiente di assorbimento acustico. Al contrario  i materiali  duri e compatti  e di elevato peso specifico come i marmi, le piastrelle in ceramica, il vetro, il cemento e così via hanno un bassissimo coefficiente di assorbimento e sono quindi in genere altamente riflettenti.

Materiali come  melammina espansa, poliuretano espanso, fibra di poliestere, tessuto e feltro  vengono  da applicati per schermi e pannelli divisori, separè fonoassorbenti, paretine fonoassorbenti, pannelli da fissare a parete e soffitto.

esempio pannello singolo

Phonotex1

La linea PHONOTEX è costituita da pannelli modulari che  rappresentano l'unità di vendita. I pannelli sono da integrare con i piedi stabilizzatori (accessori) il cui numero può variare in rapporto alla misura del pannello ed alla tipologia di posizionamento (vedere al riguardo la descrizione dello specifico formato di pannello) - La confezione del singolo pannello include le piastrine per il collegamento con altri pannelli.

I pannelli fonoassorbenti Modo possono essere utilizzati in una pluralità di modi differenti: come pannelli divisori autostabili, come pareti vincolate fra pavimento e soffitto [con piantane o cavetti], come pannelli fissati a parete, come baffles e cielini sospesi a soffitto.